Nel numero 1 di Chai&Life News continuiamo ad osservare la vita, ma sotto altri punti di vista: quelli della malattia e della terapia. La malattia, che può entrare nella vita di ciascuno di noi, anche quando meno ce l’aspettiamo. Abbiamo quindi accolto due storie dal contenuto davvero significativo: quella di una persona che ha dovuto affrontare il tumore, sia proprio che altrui e la sofferenza da esso derivante. Mentre la seconda storia parla di una mamma, costretta a dover accettare una situazione a cui non vuole rassegnarsi: la possibile morte del figlio con una disabilità grave. Entrambe ci insegnano qualcosa di importante: c’è sempre un buon motivo per sperare.

Gli articoli dei nostri professionisti sono volti a proporre una nuova metodologia psicoterapica e a ricordare l’importanza di rinnovare le terapie disponibili sul territorio locale.

  • “Pillole di vita” di Christian Zanon
  • “Persone, non malati” di Marco Scano
  • Testimonianza “Storia del mio tumore”
  • “Commento alla testimonianza” di Manuela Deidda
  • “La psicoterapia con l’EMDR” di Christian Zanon
  • Testimonianza “E se la scienza si fosse sbagliata?”
  • Commento alla testimonianza di Giulia Garbinelli
  • “Libertà di cura in psichiatria” di Enrico Loria